mercoledì 13 aprile 2016

DICHIARO LA MIA IMPERFEZIONE!

Per imparare un mestiere è necessario provare.
La gente è accecata dalla necessità di essere perfetta fisicamente, caratterialmente, lavorativamente, dando sempre la colpa agli altri dei loro insuccessi.

Io con orgoglio condivido le mie mediocri creazioni, perché per arrivare è necessario provare e sbagliare. 
Nessuno lo dice più, e allora lo dico io! 

Parti se sai dove arrivare!
Dovrai sbagliare, provare e riprovare, ma quando arriverai sarai competente e capace nel tuo mestiere!


Ci sono progetti da provare che io decido di condividere, perché dietro ad ogni idea c'è un processo che non arriva subito al progetto finito, ma necessita di prove.

Questa mattina sono partita da due pezzi di stoffa, con l'obiettivo di provare a fare una fascia con lo stesso tessuto di una camicia che ho fatto.




Pubblico alcune fasi solo per farti capire che dietro ogni progetto sartoriale, grande e piccolo che sia ha:
  •  un progetto;
  • la decisione di materiali e tessuti, in considerazione del modello e dei tessuti;
  • un target di riferimento;
  • dei costi.
("Come nasce la moda. Dalla ricerca allo stile" Simon Seivewring)






Parto con una tazza di tè verde, in qualsiasi stagione, perché il tè per me è riflessione.
Prima di partire con ogni progetto, devo ripassarmi mentalmente i passaggi che dovrò fare.








Dopo aver cucito a rovescio due strisce di tessuto di 15 cm X 55 cm, e dopo aver girato sul dritto il tubolare, metto le due strisce a croce.









Inizio a dar forma alla fascia: cucio A + B in modo da non avere la cucitura sul dritto, e ho fatto lo stesso unendo C +D.


Visto che non è un tutorial se hai bisogno di chiarimenti  scrivimi, ti invio le altre foto che spiegano come fare le cuciture.






Ed ecco la fascia dello stesso tessuto della camicia.


L'idea non è male, ma devo provare a fare altre prove perché ad indossarla risulta poco funzionale. Non l'ho fatta con del tessuto elastico, e non ho messo neanche una parte elastica per adattarla.

L'importante è aver provato, la prossima prova avrà l'esperienza di ciò che ho appreso da questa sperimentazione.

La moda da un punto di vista normale!