mercoledì 20 aprile 2016

AUTOFORMAZIONE LEGGENDO "LE FORMA DELLA MODA"


La nostra cultura ci porta a cercare sempre qualcuno che a pagamento, insegni quello che non si sa.
Prima di spendere soldi, ti consiglio di:

  • googlare il tuo argomento di interesse, per vedere sul web cosa dicono;
  • capire cosa devi sapere, attraverso siti, blog, interventi di esperti su YouTube, conferenze dal vivo;
  • a questo punto cercare  delle letture inerenti al tuo argomento di interesse;
  • poi, con delle conoscenze, decidi se vale la pena di investire nella formazione, rivolgendoti ad una persona esperta, ad un'organizzazione, ma dopo. Prima concediti del tempo per apprendere l'ABC in autonomia.
Io così ho trovato libri di moda di vario tipo, però non li compro, li leggo dalla Biblioteca del paese.
"Le forme della moda" di Maria Luisa Frisa mi ha dato degli spunti per capire, in modo semplice il mondo della moda.


Essere elegante non necessariamente significa essere alla moda.
Vi vedo, voi che seguite la moda, senza un minimo di stile, perché l'abito fa il monaco

Pg 129
Questo libro va oltre la definizione di moda e lusso, ma affronta:
  • la storia della moda,
  • le esposizioni nei musei, l'arte che si fonde con la moda;
  • gli stilisti emergenti, ma anche i blog che parlano di moda;
  • la formazione per arrivare a questo mondo, ma anche moda etica;
  • criticità del mondo della moda.
Pg 77
Parla di tecnicismi della moda, e non è uno di quei libri da cui apprendi attraverso le immagini.
Alla fine del libro ci sono delle letture di approfondimento consigliate, una bibliografia per approfondire.

AUTOFORMAZIONE!